La nostra famiglia spirituale - in memoriam

La nostra famiglia spirituale - in memoriam

Ìyá Wúlèmọ́tù Àlàkẹ́ Ẹ̀rínoṣó Sàlámì_orisa.si

Ìyá Wúlèmọ́tù Àlàkẹ́ Ẹ̀rínoṣó Sàlámì, iyalorisha

La sacerdotessa Ìyá Àlàkẹ́, la nostra protettrice spirituale, nostro guardiano spirituale e antenata spirituale venerabile, è nata in una famiglia di sacerdoti degli orishà ad Abẹ́òkùta in Nigeria. Sua madre Kẹ́yìndé Ẹnioṣó era una sacerdotessa e fondatrice del tempio Ọmọlú Burùkú a Kénta Okebodè nella città di Abéòkúta. Ìyá Àlàkẹ́ era specialista degli orishà Omolu Buruku (Ọmọlú Burùkú), Iya-mi (Ìyá-mí), Obaluwayè (Ọbalúwayé), Erinlè (Erinlẹ̀) e altri. É stata un membro rispettato della società Ogbonì.

Ṣówùnmí Fábùnmi_orisa.si

Ṣówùnmí Fábùnmi, babalawo

Babalawo Fábùnmi è il nostro padre spirituale, il padrino della nostra Comunità, il nostro maestro, orientatore, guardiano spirituale e antenato spirituale venerabile di coloro che hanno ricevuto l’iniziazione nel tempio Oduduwa in Brasile.

É nato ad Abéòkúta, Nigeria, in una famiglia tradizionale Ifà. Cominciò a studiare Ifà a sei anni e ha dedicato 30 anni della sua vita a consolidare questo sapere prima di diventare babalawo. Ha svolto oltre 1.000 iniziazioni Ifà in Nigeria e in Brasile. Era un membro rispettato della società Ogbonì. Possedeva una profonda conoscenza sugli orishà ed era uno specialista della medicina tradizionale Yoruba.

Egli ha annunciato l’importanza della Slovenia per il riconoscimento e l’affermazione della filosofia Yoruba in Europa. Nel 2003, all’età di 83 anni, è passato nel mondo degli antenati.

Jọláoṣó Ifágbọ́láhàn Músílíù - Bàbá Ẹgbẹ́_orisa.si

Jọláoṣó Ifágbọ́láhàn Músílíù - Bàbá Ẹgbẹ́, babalorisha

Il sacerdote Bàbá Ẹgbẹ́ è nato ad Abẹ́òkúta, Nigeria. É stato istruito già dalla infanzia a  diventare un sacerdote degli orishà ed era specialista degli orishà Egbè (Ẹgbẹ́), Iroko (Ìrókò), Egungun (Egúngún), Momo, Orò, Obaluwayè (Ọbalúwayé) e altri. Era un guaritore e mentore di numerosi giovani apprendisti guaritori. Era un membro rispettato della società Ogbonì.

É passato nel mondo degli antenati nel 2021.

Obimọnúrẹ̀ Àṣàbí Díyàólú_orisa.si

Obimọnúrẹ̀ Àṣàbí Díyàólú, iyalorisha

La sacerdotessa Ìyá Àṣàbí è la nostra madre spirituale, la madrina della nostra Comunità, la nostra protettrice spirituale e l’antenata spirituale venerabile di coloro che hanno ricevuto le iniziazioni nel tempio Oduduwa in Brasile.

É nata ad Abéòkúta in Nigeria. Fin dall’infanzia è stata istruita a diventare una sacerdotessa degli orishà. Come specialista della medicina tradizionale Yoruba è stata mentore di numerosi guaritori. Era un membro rispettato della società Ogbonì.

É passata nel mondo degli antenati nel 2005.

Kẹ́hìndé Àbẹ̀kẹ́ - ija Àbíyè_orisa.si

Kẹ́hìndé Àbẹ̀kẹ́ - Ìyá Àbíyè, iyalorisha

La sacerdotessa Ìyá Àbíyè, la nostra antenata spirituale venerabile, è nata ad Abẹ́òkúta in Nigeria. Era una sacerdotessa con una ricca esperienza in tutti gli orishà, da Eshù (Èṣù) ad Obatalà (Ọbàtàlá), ed era un’autorità nello svolgere le iniziazioni negli orishà speciali, come Abamodà (Àbámodá), Olugbomogun (Olúgbómògún) e altri. Praticava medicina e magia ed era una specialista eccezionale nella preparazione degli amuleti magici. Era una grande conoscitrice delle proprietà delle piante. Era un membro rispettato della società Ogbonì.

É passata nel mondo degli antenati nel 2018.

Sárátù Àbíkẹ́ - Ìyá Látìn_orisa.si

Sárátù Àbíkẹ́ - Ìyá Látìn, iyalorisha

La nostra antenata spirituale venerabile Ìyá Látìn è nata ad Abẹ́òkúta in Nigeria. Era una sacerdotessa specialista dell’orisha Obatalà (Ọbàtàlá). Come guaritrice era specialista delle conoscenze legate all’orisha Ossoin (Ọ̀sányìn). La sua esperienza con gli orishà Oshun (Ọ̀ṣun), Okè (Òkè), Egungun (Egúngún) e Ogbonì (Ògbóni) era veramente eccezionale. Era un membro rispettato della società Ogbonì.

É passata nel mondo degli antenati nel 2020.

Ògúnbáyò Wòsílátù Àmọ̀pé - Ìyá Páláke_orisa.si

Ògúnbáyò Wòsílátù Àmọ̀pé - Ìyá Páláke, iyalorisha

La sacerdotessa Ìyá Páláke era nata ad Abẹ́òkúta in Nigeria. É nata con il sacco amniotico intatto (i casi nei quali la membrana fetale non si rompe durante il travaglio), il che significava una benedizione molto speciale della orisha Obatalà (Ọbàtàlá). Per questo uno dei suoi nomi era Ọ̀kẹ́ Òrìṣà e fu destinata a diventare una devota e una sacerdotessa degli orishà. Era una specialista con delle esperienza eccezionalmente ricche in tutti gli orishà, da Eshù (Èṣù) a Obatalà (Ọbàtàlá) e possedeva una profonda conoscenza di Iya-mi (Ìyá-mí).

Si dice che è stata benedetta dal Dio supremo con la capacità di curare e aiutare le persone. Ha dedicato la sua vita alla teologia degli orishà. Era una vera autorità nello svolgere le iniziazioni negli orishà speciali come Abamodà (Àbámodá), Olugbomogun (Olúgbómògún) e altri. Conosceva molot bene la medicina e la magia e la preparazione degli amuleti magici. Era conosciuta anche come una grande conoscitrice delle piante. Era un membro rispettato della società Ogbonì.

É passata nel mondo degli antenati nel 2021.

Condividi