Il rituale ebò

Qual’è lo scopo del rituale ebò?

La ragione per fare qualsiasi tipo di rituale ebò si esprime nel seguente proverbio:
Riru ẹbọ
Ni ngbe ẹni
Ai ru, ki ngbe eniyan

Se svolgi il rituale ebò,
hai il sostegno dell’ebò.
Ma se non fai il rituale ebò, non hai neanche il sostegno.

L’ebò è la conseguenza dell’(auto)diagnosi, poiché il rituale viene svolto in seguito alla diagnosi di una certa difficoltà, malattia o sofferenza collegati a qualcosa che è già avvenuto, qualcosa che sta succedendo adesso oppure qualcosa che deve ancora succedere in futuro. Il rituale ebò rappresenta il più alto livello di competenza, i suoi effetti toccano il passato, il presente e il futuro, il che vuol dire che il rituale contiene l’energia che attira, che cura e che difende. 

Quando dunque si riceve l’indicazione di fare il rituale ebò oppure quando semplicemente si sente la necessità di farlo, si viene guidati da un chiaro desiderio di eliminare una certa difficoltà o di attirare qualcosa di positivo oppure di difendersi da qualche pericolo. Il rituale ebò può essere molto utile a ciascuno di noi in qualsiasi circostanza della vita, che si tratti di circostanze estremamente favorevoli o estremamente sfavorevoli.

L’ebò è una procedura di purificazione spirituale nella quale si usano dei materiali naturali commestibili, che magari non sono necessariamente commestibili per l’uomo, ma sono comunque parte della civiltà umana.

L’ebò è inoltre una procedura di auto guarigione. Anche se il rituale viene svolto da qualcun altro per voi, già il solo fatto di accedere al rituale significa dedicarsi a se stessi, risolvere una certa difficoltà, prevenire dei disagi oppure di attirare qualcosa di positivo.

Con quale frequenza si dovrebbe fare il rituale ebò?

Il rituale si può fare quando lo si desidera. Ogni volta che vi recate ad un orientamento spirituale ricevete anche l’indicazione di fare il rituale ebò. Ma questo rituale si può fare anche su iniziativa volontaria, senza andare ad un orientamento spirituale. Quando non ci si sente in forma per esempio, oppure quando si vuole ottenere qualcosa oppure si cominicia un nuovo progetto. Il rituale ebò si può fare a qualsiasi scopo e per qualsiasi questione, dal matrimonio a ogni anniversario nella vita e questo in ogni ciclo della vita – tutto allo scopo di garantirsi un corso favorevole degli eventi.

L’ebò è una procedura di purificazione spirituale durante la quale colleghiamo tutte le energie ancestrali con quelle spirituali e naturali del mondo e anche con la nostra presenza fisica, spirituale e reale su questo pianeta. L’obiettivo principale è mettersi in sintonia con il tempo, con le nostre limitazioni personali, con le difficoltà, con le ambizioni e con i sogni.

Possiamo dire che lo scopo principale del rituale ebò è quello di farci funzionare al massimo delle nostre prestazioni. Si tratta di una procedura di rivitalizzazione che aumenta la nostra energia vitale, ci rende più resistenti e ci garantisce delle nuove opportunità.  

Se desiderate che questo rituale sia svolto per voi, siete pregati di mandarci una richiesta all’indirizzo di posta elettronica info@orisa.si.